Live Sicilia

Confindustria, l'elezione di Montante

Da Armao a Vizzini, ecco tutte le reazioni

Lunedì 02 Aprile 2012 - 17:14
Articolo letto 726 volte

Condividi questo articolo

VOTA
0/5
0 voti
Numerosi i commenti all'elezione di Antonello Montante alla presidenza di Confindustria Sicilia, finora guidata da Ivan Lo Bello. Il presidente dell'Assemblea regionale siciliana, Francesco Cascio sottolinea "l'esperienza e le grandi doti personali e umane di Montante, che saranno strategiche in un momento in cui Confidustria è più che mai impegnata a rafforzare il sistema economico-imprenditoriale dell'Isola e ha intrapreso una strada di virtuose proposte di rilancio". Congratulazioni a Montante arrivano dal portavoce nazionale di Idv, Leoluca Orlando, candidato a sindaco di Palermo. Per il capogruppo del Pd all'Assemblea regionale siciliana, Antonello Cracolici, "oggi inizia un percorso importante che Montante porterà avanti con l'impegno che ha sempre dimostrato". Il presidente di Aiop-Sicilia, Barbara Cittadini, esprime "compiacimento per la nomina di Montante".

Il deputato Pdl, Dore Misuraca, ritiene che "l'elezione di Montante sia un contribuito fondamentale per la crescita economica, sociale e culturale della Sicilia. Rivolgo anche un augurio al presidente uscente, Ivan Lo Bello, che ha saputo imprimere a Confindustria Sicilia una svolta che ha determinato effetti positivi in tutta la società siciliana". "Viva soddisfazione" è espressa dal senatore Fabio Giambrone, segretario regionale IdV Sicilia. Il segretario del Pd siciliano, Giuseppe Lupo, augura "buon lavoro" a Montante, e lo stesso fa l'Asi di Caltanissetta. Il capogruppo di Fli all'Ars, Livio Marrocco, si dice certo che "Montante proseguirà nel migliore dei modi l'ottimo lavoro del suo predecessore alla guida di Confindustria". I complimenti a Montante arrivano anche da Massimo Costa e Alessandro Aricò candidati a sindaco a Palermo. Soddisfazione per l'elezione è espressa dal deputato regionale Pdl Salvino Caputo, dal senatore socialista Carlo Vizzini, presidente della commissione Affari costituzionali, dall'assessore regionale all'Economia Gaetano Armao, dal segretario della Cisl Sicilia, Maurizio Bernava, e dal senatore Pd Enzo Bianco.



Segnala il commento