L’assessore regionale alla Salute Massimo Russo si è presentato questa mattina alla clinica Orestano di Palermo per inaugurare un nuovo macchinario della casa di cura. Una visita che rischia di accendere nuove polemiche dopo gli attacchi mossi all’assessore dal Pdl sul reclutamento di medici e altri esponenti della sanità nella lista “Palermo Avvenire” in corsa per le amministrative del 6 e 7 maggio. Infatti, dopo Russo, come mostra il video esclusivo di livesicilia.it, a prendere la parola è stato Nicola Figlia, medico e candidato proprio di “Palermo Avvenire”, che si è prodotto in un breve comizio elettorale al cospetto dell’assessore.