Live Sicilia

Palermo

Condannati in appello
fiancheggiatori del boss Liga

Lunedì 14 Maggio 2012 - 15:52
Articolo letto 698 volte

Condividi questo articolo

VOTA
0/5
0 voti

La terza sezione della corte d'appello di Palermo, presieduta da Raimondo Lo Forti, ha confermato la condanna a 12 anni di Giuseppe Provenzano e a 8 di Giovanni Angelo Mannino, due presunti esponenti delle cosche legate ai boss palermitani Salvatore e Sandro Lo Piccolo. I due sarebbero fiancheggiatori del capomafia Giuseppe Liga, condannato la settimana scorsa a 20 anni e 6 mesi per mafia ed estorsione. Il processo si è svolto con il rito abbreviato. Gli imputati, accusati di associazione mafiosa ed estorsione, dovranno anche risarcire le parti civili.



ULTIMI COMMENTI

Segnala il commento