Live Sicilia

In contrada "femmina morta"

Gela, attentato incendiario
contro una discoteca

Giovedì 07 Giugno 2012 - 14:22
Articolo letto 867 volte

Un attentato incendiario contro la biglietteria di una discoteca di Gela, "Tanguera", che sorge in contrada "Femmina morta".

Condividi questo articolo

VOTA
0/5
0 voti
Un attentato incendiario ha distrutto, la scorsa notte, la biglietteria di una discoteca di Gela, "Tanguera", che sorge in contrada "Femmina morta". L'incendio si è propagato anche ad una vecchia automobile del proprietario dell'esercizio, Roberto Satorini, che ha detto ai carabinieri di non avere ricevuto minacce né richieste di denaro. Le fiamme sono state domate dai vigili del fuoco che, subito dopo sono stati chiamati per spegnere un altro incendio, in via Chopin, alla periferia nord di Gela, dove è stato danneggiato il garage di un operaio di 47 anni.
Ultima modifica: 07 Giugno 2012 ore 14:24



GEOTAG

Segnala il commento