Live Sicilia

Parla Castrenze Giamportone

"Il concorso è soltanto rimandato"

Venerdì 08 Giugno 2012 - 21:18
Articolo letto 4.057 volte

SEGUI

Il direttore regionale dell'Agenzia delle Entrate della Sicilia, dopo la sospensione dell'esame di oggi a Catania, assicura che "chi ha presentato le domande potrà automaticamente partecipare alla data che sarà fissata quanto prima". Forse a settembre.

Condividi questo articolo

VOTA
1/5
1 voto
agenzia entrate, Castrenze Giamportone, Catania, concorso, sospensione, Cronaca, Catania
“Il concorso è stato soltanto rimandato”. Parola del direttore regionale dell'Agenzia delle Entrate della Sicilia, Castrenze Giamportone, che dopo la sospensione dell'esame di oggi a Catania, spiega l'iter che adesso si seguirà per far comunque partecipare i 1.600 candidati.

Si è verificata una fuga di notizie le cui fonti dovranno essere accertate. Questa situazione, oggi, non garantiva più l'integrità della prova. La sospensione è stata necessaria, ma chi ha presentato le domande potrà automaticamente partecipare alla data che sarà fissata quanto prima. Non possiamo ancora sapere quando – precisa Giamportone – ma è probabile che il nuovo test sarà programmato per settembre”. Un procedimento che, al momento, è previsto anche per coloro che avrebbero dovuto partecipare allo stesso concorso in Emilia Romagna. “Ecco, quello catanese sarà una sorta di 'appendice' di quello emiliano. Per entrambi saranno realizzati dei questionari nuovi, ma di pari difficoltà con quello odierno. E' probabile – conclude il direttore – che anche la sede d'esame sarà diversa”.

Nel frattempo, l'Asso Consum punta il dito contro quanto è successo nella città etnea: “E' l'ennesimo episodio di annullamento di una prova su scala nazionale”, dice Daniela Perrotta, presidente dell'associazione. “Chiediamo che il concorso venga ripetuto in tutta Italia – aggiunge - onde evitare i ricorsi da parte dei concorrenti di Catania per disparità di trattamento. Inoltre – conclude Perrotta – i candidati che si sono visti revocare l’esame all’ultimo momento hanno subito gravi disagi, anche perché prima di ricevere la comunicazione dell’annullamento hanno atteso inutilmente per ore di ricevere i questionari”.

(foto tratta da qds.it)
Ultima modifica: 28 Giugno 2012 ore 18:01



Segnala il commento