Parlano gli occupanti della struttura di Partanna Mondello, ex casa di cura Ompi, a Palermo. Sono in sessanta e non hanno intenzione di abbandonare quelle che ormai sono diventate le loro case.