Live Sicilia

POLITICA

Il benservito a Centorrino
Lombardo: "La Chinnici resta"

Lunedì 11 Giugno 2012 - 18:56
Articolo letto 5.705 volte

SEGUI

Il governatore siciliano Raffaele Lombardo, in un'intervista all'Adnkronos, dà il benservito all'assessore alla Formazione Mario Centorrino. Le dimissioni, però, come dice Centorrino a Livesicilia, saranno effettive da dopodomani. Intanto, il governatore smentisce la notizia dell'imminente addio alla giunta di Caterina Chinnici: "Voci infondate".

Condividi questo articolo

"Dopo le bellicose dichiarazioni di sfiducia prossime venture contro il governo regionale, mi sarei aspettato coerenti azioni da parte di assessori che, sebbene tecnici, di riferimento (Pd, ndr) che mi spiace trovarmi costretto a sollecitare". Il governatore siciliano Raffaele Lombardo, in un'intervista all'Adnkronos, dà il benservito all'assessore alla Formazione Mario Centorrino.

Le dimissioni, però, come dice Centorrino a Livesicilia, saranno effettive da dopodomani. "Mi sto recando (si è già recato, ndr) dal presidente Lombardo - dice l'assessore - a rassegnare le mie dimissioni. Dimissioni legate alla decisione del Pd di presentare una mozione di sfiducia nei confronti del governo. Io ho ricoperto in questi mesi un ruolo di assessore tecnico, ma sono noti a tutti i rapporti di vicinanza con quest'area politica. La mia scelta, quindi, rappresenta un atto di coerenza".

Ma le dimissioni potrebbe formalmente scattare tra 48 ore. "Chiederò al presidente Lombardo - ha rivelato Centorrino - di far decorrere le mie dimissioni da dopodomani. Domani, infatti, voglio rispettare un impegno preso con una scuola di Corleone che andrò a visitare. Oltre all'importanza dell'incontro, questo rappresenta anche un gesto simbolico. Io iniziai infatti la mia esperienza da assessore facendo visita alla scuola Giovanni Falcone dello Zen".

Nel ripercorrere brevemente la sua esperienza in giunta, Centorrino si è detto "orgoglioso di aver completato l'iter dell'avviso 20. Prima di dimettermi ritenevo importante portare a termine questo risultato che rimarrà nella storia della Sicilia".

Secondo rumours delle ultime ore, anche l'assessore Caterina Chinnici starebbe per rimettere il suo mandato. Una notizia smentita direttamente dal presidente Raffaele Lombardo: "Voci infondate", ha tagliato corto il governatore.

 
Ultima modifica: 12 Giugno 2012 ore 15:57



Segnala il commento