Richiesta la confisca del Palazzo Acquamarcia: le foto

Il palazzone realizzato a piazza Alcalà dalle società di Francesco Bellavista Caltagirone, numero uno dell'Acquamarcia, non indagato, sarebbe abusivo. La procura di Catania l'ha sequestrato nel 2009 e adesso viene richiesta la confisca, oltre alla condanna degli imputati.

Segnala il commento