Stamattina i residenti della palazzina di via Serpotta, sgomberata per le crepe, sono tornati nelle loro case per prendere oggetti personali.