Live Sicilia

PALERMO

Protestano i dipendenti Siae

Martedì 12 Giugno 2012 - 18:14
Articolo letto 1.255 volte

Condividi questo articolo

VOTA
0/5
0 voti

I 45 dipendenti della Siae di Palermo hanno manifestato stamane in via Guardione, nell'ambito di una protesta indetta a livello nazionale, contro la decisione della società, che il 24 aprile scorso ha dato formale disdetta degli accordi collettivi decidendo di applicare solo le norme del codice civile. I dipendenti rischiano tagli del 30 per cento in busta paga. "Il contratto che vuole la Siae - ha detto il segretario della Slc Cgil di Palermo Maurizio Eosso - è una barbarie. L'azienda non può decidere che non si applica più il contratto collettivo. Fermi questo scempio che i lavoratori non accetteranno mai".



Segnala il commento