Live Sicilia

PALERMO

Furto all'ex macello
scattano due arresti

Sabato 16 Giugno 2012 - 19:10
Articolo letto 2.180 volte

SEGUI

Condividi questo articolo

VOTA
0/5
0 voti
Hanno fatto irruzione all'interno di un ex macello per rubare porte, pannelli elettrici ed infissi in alluminio, ma il tentativo di mettere a segno il colpo si è concluso con l'arresto. In manette sono finiti Gabriele Casella, 25 anni e Alessandro Barrale, 31, entrambi di Belmonte Mezzagno. Ad essere presa di mira dai due malviventi, una ex azienda di macellazione di bestiame di via Umberto Maddalena, dove sono arrivati muniti di un furgone dove pensavano di poter caricare la refurtiva. A notare il mezzo è stata la proprietaria, che ha avvisato la polizia. Gli agenti arrivati sul posto hanno sorpreso i due mentre smontavano gli infissi, ma alla vista dei poliziotti hanno tentato di fuggire. Inseguiti, sono stati intercettati nei pressi di via Nave: all'interno del loro furgone è stata trovata una porta che era stata smontata e caricata sul mezzo, mentre per i due malviventi è scattato l'arresto.
Ultima modifica: 16 Giugno 2012 ore 19:23



Segnala il commento