Un congresso regionale domenica e uno nazionale del Mpa il 7 luglio; il figlio Toti "non deve candidarsi prima della laurea"; le dimissioni del 28 luglio "confermatissime, indiscusse, irreversibili e irrevocabili" e un "amico fidato" che potrebbe essere il vero erede già designato: "Giovanni Pistorio". L'intervista esclusiva al presidente Raffaele Lombardo.

Segnala il commento