Live Sicilia

IL PRESIDENTE DEL CONI SICILIA NUOVO CONSULENTE

Impianti sportivi chiusi d'estate
Filoramo (Pd): "Grave, intervenga il sindaco"

Martedì 26 Giugno 2012 - 19:28
Articolo letto 674 volte

Impianti sportivi chiusi d'estate: a denunciarlo è il consigliere del Pd Rosario Filoramo (nella foto). Intanto la giunta Orlando nomina il presidente del Coni Sicilia consulente a titolo gratuito per gli impianti sportivi.

Condividi questo articolo

VOTA
3/5
5 voti
"Cambiano le amministrazioni ma gli impianti sportivi chiudono proprio quando dovrebbero restare aperti". La denuncia è del consigliere comunale del Pd, Rosario Filoramo.

"Durante le recenti vacanze di Natale assistemmo all’assurdo della chiusura della Piscina Comunale, mentre era illuminata a festa. Nel pieno dell’estate, quando i comuni cittadini hanno più tempo per dedicarsi alle attività sportive, dall’assessorato allo Sport decidono di chiudere gli impianti nei fine settimana. Chi si occupa della gestione degli impianti sportivi palermitani non sa o finge di non sapere che gli impianti vanno tenuti aperti, sempre, per rispondere alle esigenze dei cittadini che proprio nelle giornate dedicate al tempo libero trovano l’occasione per praticare sport. Chiusura ancora più grave se penso che lo Stadio delle Palme, meta di migliaia di cittadini, dovrà ospitare gli allenamenti della nostra La Mantia, atleta convocata per le olimpiadi Londra".

"Mi auguro - continua il consigliere - che si tratti di un colpo di sole, mi auguro che la nuova amministrazione che guida la città non ripeta gli errori dell’ex sindaco Cammarata, mi auguro che prontamente venga smentita tale notizia e sia assicurato il funzionamento di tutti gli impianti sportivi per i sette giorni della settimana".

La giunta Orlando, intanto, ha nominato il presidente del Coni Sicilia, Giovanni Caramazza, consulente a titolo gratuito per la valorizzazione e l'utilizzo degli impianti sportivi cittadini.



Segnala il commento