Live Sicilia

Regione

Palazzo d'Orleans, Elena Pizzo
fuori dall'ufficio di gabinetto


Articolo letto 6.845 volte
VOTA
2.5/5
8 voti

beni culturali spa, elena pizzo, gabinetto, presidenza, raffaele lombardo, Riscossione Sicilia

A fronte di tanti nomi che si accasano nell'ondata di nomine pre-elettorale delle ultime settimane, c'è anche qualcuno che esce dalle stanze dei bottoni. Una crepa, infatti, si è aperta nel gabinetto di Raffaele Lombardo. Esce dalla squadra del governatore a Palazzo d'Orleans Elena Pizzo, funzionario della Regione che il presidente aveva voluto nel proprio staff e scelto per le sue competenze anche per un paio di importanti incarichi in società partecipate della Regione. Pizzo si è dimessa dall'incarico di presidente del cda di Beni culturali spa, lasciando anche il suo incarico in Riscossione Sicilia. Non sono note le ragioni della sua decisione ma la rottura che avrebbe incrinato i rapporti tra il funzionario e il governatore, a cui è seguita, a stretto giro di posta, l'uscita della Pizzo dal gabinetto di Lombardo.