Live Sicilia

PALERMO

Dipendenti Eas in stato di agitazione, venerdì assemblea

Mercoledì 04 Luglio 2012 - 21:50
Articolo letto 1.039 volte

Condividi questo articolo

VOTA
0/5
0 voti
Continua la protesta dei dipendenti dell'Eas (Ente acquedotti siciliani, in liquidazione dal 2004). I sindacati annunciano l'assemblea del personale di venerdì prossimo e comunicano che "da lunedì 9 luglio tutto il personale dell'Eas si trasferirà all'assessorato al Bilancio, firmando lì i fogli di presenza, per svolgere le proprie attività lavorative a parità di condizioni e di dignità dei colleghi regionali". "I mancati pagamenti da parte dell'Eas nei confronti dei fornitori di prestazioni e servizi - dicono i sindacati - stanno penalizzando fortemente non solo le attività dell'ente ma sta portando le stesse aziende in situazioni di dissesto economico che preludono percorsi fallimentari con conseguenti perdite di posti di lavoro".