Live Sicilia

ENNA

Cosmetici e giochi cinesi
Controlli a tappeto e sequestri

Venerdì 13 Luglio 2012 - 11:30
Articolo letto 1.060 volte

Controlli tra i venditori cinesi di cosmetici e giocattoli a Enna. Scattano sanzioni e sequestri.

Condividi questo articolo

VOTA
0/5
0 voti
La polizia ha controllato una serie di negozi gestiti da cittadini cinesi nell'ennese: nell'ambito degli accertamenti sono state denunciate tre persone. Si tratta di L. R., 33 anni, sorpreso a vendere giocattoli ed articoli per l'infanzia, privi della etichettatura "CE" e cosmetici dannosi per la salute; Y.X., L.Y e Z.F., accusati di introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi e ricettazione. Oltre 50 i cinesi sottoposti a controllo. Gli agenti hanno fatto accertamenti presso 18 attività e sequestrato giocattoli e prodotti cosmetici per violazioni amministrative e penali.



GEOTAG

Segnala il commento