Il Sindaco di Palermo sale sul carro della Santuzza. Si commuove nel suo saluto alla città. Ringrazia e lancia la sua preghiera. Attorno la musica, le danze, i fuochi e "chi fa miracoli".

Segnala il commento