Live Sicilia

La nota del Comune

"Livesicilia ha preso
un grosso abbaglio"

Venerdì 20 Luglio 2012 - 23:59
Articolo letto 8.283 volte

Sulla questione della nomina del dirigente del Comune condannato per una mazzetta, arriva una nota di Palazzo delle Aquile.

Condividi questo articolo

VOTA
2.1/5
19 voti
"Con riferimento all'articolo pubblicato online su LiveSicilia circa la presunta assegnazione del dirigente Alfredo Milani al settore Tributi, non possiamo che notare come i giornalisti autori dello stesso articolo hanno semplicemente preso un grosso abbaglio. Come si può facilmente verificare infatti sul sito internet del Comune, alla voce "Albo pretorio", il provvedimento 194 del 19 luglio ha assegnato il dirigente Milani ad un ufficio del tutto diverso da quello citato nell'articolo di LiveSicilia, e segnatamente al Settore Risorse Immobiliari.
Si ritiene utile per altro evidenziare come lo stesso dirigente sia stato inoltre rimosso dalla Commissione di Disciplina di cui era componente su nomina del Sindaco Cammarata Per completezza di informazione, si ricorda che le determine sindacali sono integralmente pubblicate sul sito del Comune di Palermo e che qualsiasi giornalista o presunto tale può verificare online le proprie fonti.
Per completezza di informazione, si ritiene utile sottolineare che l'iter giudiziario che ha coinvolto il Milani, si è del tutto concluso e l'Amministrazione ha quindi agito, come sta ancora agendo, nei limiti e secondo le indicazioni di legge.
Solo per completare il quadro sull'operato e la correttezza professionale dei due giornalisti autori dell'articolo, si sottolinea che nella giornata di oggi né il Sindaco, né il Vicesindaco, né l'Ufficio stampa hanno ricevuto alcuna telefonata in merito ai fatti oggetto dell'articolo".

Ufficio stampa del Sindaco di Palermo
Ultima modifica: 24 Luglio 2012 ore 17:25



Segnala il commento