Live Sicilia

FINANZA

Pozzallo, denunce
per truffa al Comune

Venerdì 20 Luglio 2012 - 13:46
Articolo letto 1.144 volte

Una presunta truffa ai danni del comune di Pozzallo. Interviene la Guardia di finanza. Scatta la denuncia per venti persone.

Condividi questo articolo

VOTA
0/5
0 voti
Venti denunciati tra amministratori e funzionari del Comune di Pozzallo e dipendenti, gestore e coordinatore della società 'Geo Ambiente' di Belpasso che gestisce il servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani nel centro marinaro della provincia di Ragusa. E' il risultato dell'indagine condotta dalla Guardia di Finanza che ha permesso di scoprire una maxi truffa al Comune di Pozzallo di 5 milioni e 768 mila euro. Per l'amministratore di fatto della 'Geo Ambiente' Giuseppe Guglielmino e del coordinatore Corrado Corsico è stato disposto il divieto di dimora. L'accusa per tutti è frode nelle pubbliche forniture e truffa aggravata.

Nell'organizzazione della truffa ai danni del comune di Pozzallo ci sarebbe stato l'avallo di alcuni amministratori per i quali il procuratore della Repubblica di Modica Francesco Pulejo aveva chiesto al Gip Elio Manenti misure restrittive che non sono state però accolte. Sono nove i rappresentanti della pubblica amministrazione denunciati. La fattispecie è emersa, secondo gli inquirenti, col trasferimento fulmineo di funzionari del comune di Pozzallo che si occupavano della vigilanza e controllo dell'applicazione del capitolato speciale, del repentino cambio di alcuni dirigenti del settore ecologia e della preventiva conoscenza da parte dei responsabili della 'Geo Ambiente' delle ispezioni per verificare il regolare servizio previsto dal capitolato speciale.



GEOTAG

Segnala il commento