Live Sicilia

Diario di un assessore/2

Urgentissimo vertice a Roma
Lo scopro all'ultimo momento

Martedì 24 Luglio 2012 - 10:41
Articolo letto 3.043 volte

SEGUI

Oggi era in programma una riunione nella Capitale. L'email è partita solo venerdì. Per arrivare in assessorato il lunedì. E la Sicilia non ci sarà

Condividi questo articolo

VOTA
1.5/5
13 voti
Ieri arriva alle ore 14,40 sulla mia scrivania una mail che porta questo oggetto: URGENTISSIMO-CONVOCAZIONE COMMISSIONE INFRASTRUTTURA, MOBILITA’ E GOVERNO DEL TERRITORIO- Roma, 24 luglio 2012 ore 10.30.

Questa mail è stata spedita da: conferenza@regioni.it alle ore 13.32 di venerdì 20 luglio al competente ufficio della Presidenza della Regione Sicilia che la inoltra a questo ufficio lunedì 23 luglio alle ore 7.20 e penso che prima non avrebbe potuto fare.

Oggi si svolgerà a Roma una importante riunione su una serie di argomenti tra i quali un riparto fondi per il trasporto pubblico locale e la Regione Sicilia sarà assente. Non si può essere presente ad un incontro, a Roma, del quale si viene a conoscenza 18 ore prima. Non è solo la Regione siciliana che non funziona. E’ lo stato italiano che è infarcito da pressappochisti.
Ultima modifica: 24 Luglio 2012 ore 17:31



Segnala il commento