Live Sicilia

LA PALLA PASSA AL MINISTERO

Grande Migliore, primi passi
verso il commissariamento

Venerdì 27 Luglio 2012 - 11:48
Articolo letto 1.094 volte

Il ministero dello Sviluppo Economico dovrà adesso nominare un commissario che passi al vaglio la proposta di Migliore e dei suoi partner economici.

Condividi questo articolo

VOTA
4/5
5 voti
Gli ex dipendenti della catena Grande Migliore possono tirare un sospiro di sollievo. Il tribunale di Palermo, infatti, ha concesso alla ditta l'amminsitrazione straordinaria.

"Una buona notizia - ha commentato l'ad Beppe Migliore al Giornale di Sicilia - che allontana lo spettro del fallimento e dà la speranza di una ripresa commerciale dell'attività per i lavoratori un ritorno al lavoro".

La documentazione presentata da Migliore e i possibili futuri acquirenti hanno infatti convinto il commissario giudiziale Corrado Vergara. Le proposte della nota catena di supermercati dovranno convincere adesso il ministero dello Sviluppo Economico, che dorvà nominare uno o più commissari straordinari.

Tra le aziende interessate al riutilizzo degli spazi ci sono Casa Crea, la ditta di arredamento della famiglia Bellavia, ma anche imprese del settore elettronico.

 

 

 
Ultima modifica: 27 Luglio 2012 ore 11:52



Segnala il commento