Live Sicilia

IL MERCATO DEL PALERMO

Balzaretti sposa il progetto Roma
Al Palermo 4,5 milioni di euro

Martedì 31 Luglio 2012 - 15:43
Articolo letto 2.081 volte

SEGUI

Per Balzaretti alla Roma manca solo l'ufficialità. Il giocatore avrebbe accettato l'offerta del ds giallorosso Sabatini di un contratto triennale da 1,5 milioni netti a stagione. Al Palermo andrebbero 4,5 milioni circa per l'intero cartellino dell'azzurro. Zamparini aveva offerto tre anni di contratto a 1,2 milioni netti a stagione, più un futuro da dirigente a fine carriera.

Condividi questo articolo

balzaretti, calciomercato, juventus, mercato rosanero, napoli, perinetti, rinnovo balzaretti, roma, sannino, triennale, zamparini, Palermo, Sport, Ritiro Palermo 2012
Alla notizia manca solo il crisma dell'ufficialità ma Federico Balzaretti si può considerare virtualmente un giocatore della Roma. Walter Sabatini avrebbe strappato il sì dell'esterno sinistro rosanero e della Nazionale italiana forte di un contratto triennale da 1,5 milioni di euro netti a stagione. Al Palermo andranno 4,5 milioni di euro più bonus per l'intero cartellino del giocatore.

Negli ultimi giorni Zamparini e Balzaretti avevano giocato la loro partita a scacchi. Mossa dopo mossa; il Palermo e l'azzurro avevano mosso le proprie pedine, fatte di possibili rinnovi, offerte, contrattacchi di altre società. L’ultima palla oggi l'aveva giocata il patron rosanero che sul sito ufficiale del club ha pubblicato questa nota: “Abbiamo offerto a Balzaretti il massimo che il Palermo potesse offrirgli – ha detto il presidente rosanero - abbiamo proposto al calciatore altri tre anni di contratto ad 1,2 milioni di euro netti più un futuro negli organi societari. Adesso attendiamo la risposta del giocatore. Gli ho dato 4-5 giorni per decidere perché io devo prendere i nomi giusti, se decidesse di andare via va bene, altrimenti se rimane siamo felici. Io gli ho offerto altri 3 anni perché so che lui a 35 anni se non ce la fa mi direbbe di smettere. Lui ambisce a giocare ancora”.



Quattro o cinque giorni che non sarebbero stati necessari al giocatore che avrebbe comunicato al suo procuratore Alessandro Moggi la volontà di cedere alla corte di Sabatini e sposare il progetto di Zeman nonostante l'allettante offerta del Palermo che gli avrebbe consentito di rimanere nella città dove ha messo negli anni radici e famiglia. Adesso si aspetta il comunicato ufficiale di Roma e Palermo ma Perinetti si sarebbe messo già al lavoro per dare a Sannino un degno sostituto di Balzaretti per la corsia mancina della linea di difesa.
Ultima modifica: 01 Agosto 2012 ore 10:41



Segnala il commento