Live Sicilia

L'allenamento al Barbera

Palermo, applausi e fischi
Ujkani: "Puntiamo in alto"

Martedì 07 Agosto 2012 - 20:53
Articolo letto 1.250 volte

SEGUI

Tanti applausi e qualche fischio per la squadra di mister Sannino in allenamento. Molto affetto per Miccoli e Budan. Nel mirino della contestazione Giulio Migliaccio che sarebbe in procinto di passare alla Samp. Il team sembra tranquillo e fiducioso. Parla Ujkani: "Vogliamo arrivare in alto".

Condividi questo articolo

Caldo, curiosità per il nuovo Palermo di Sannino che oggi al "Barbera" ha abbracciato i tifosi rosanero. Circa quattromila i tifosi palermitani che hanno preferito lo stadio ad un pomeriggio di mare; ovazione per il capitano Fabrizio Miccoli, applausi per Brienza e Sannino, ma non sono mancati cori polemici nei confronti di Giulio Migliaccio che da mesi dichiara di voler lasciare il club di Viale del Fante. A dire il vero, sul centrocampista campano, la tifoseria si è spaccata, c’è stato anche chi ha applaudito Migliaccio, che stando ad alcune indiscrezioni è molto vicino alla Sampdoria. Ma non sono mancati anche alcuni fischi nei confronti della squadra, ma la maggior parte dei supporters rosanero ha applaudito e incitato la formazione di Sannino che sul manto erboso del Barbera ha sostenuto una seduta atletica. “Onore per la maglia” e “vogliamo sangue e sudore” i cori più gettonati lanciati dalla Curva Nord. Striscione anche per Igor Budan, “Ciao Piccola Amber”, in memoria ovviamente della figlia scomparsa qualche settimana fa.


Al termine della seduta, in conferenza stampa è andato il portiere Samir Ujkani: “Siamo molto contenti per i tifosi, dobbiamo lavorare tanto, insieme facciamo tante cose. Noi dobbiamo guardare domenica dopo domenica - dichiara l'estremo difensore - alla fine vediamo dove siamo, ma vogliamo arrivare in alto. La difesa? Stiamo lavorando alla grande e stiamo crescendo con il mister. Vediamo miglioramenti giorno dopo giorno, abbiamo visto tanta gente oggi e siamo contenti. Io voglio solo prendere meno gol possibile e fare bene con la squadra. Cori contro Migliaccio? Lui è un professionista e un grande uomo, non ci bada. Budan? Igor è come un fratello, siamo tutti vicini a lui." Chiosa finale su Paulo Dybala, con il quale Ujkani si è intrattenuto nella parte finale della seduta per parare i suoi calci piazzati: "E' un fenomeno, un vero fenomeno. Non ho parole”. Domani per i rosanero doppia seduta al Tenente Onorato.
Ultima modifica: 08 Agosto 2012 ore 15:37



GEOTAG

Segnala il commento