Questa mattina la Guardia di Finanza ha sequestrato un edificio di lusso in via Bonomo del valore di sette milioni di euro riconducibile alla famiglia mafiosa di Brancaccio. Nel mirino un ex posteggiatore abusivo divenuto costruttore edile.