Live Sicilia

CLAUDIO FAVA

"Crocetta predica l'etica
ma pratica gli inquisiti"

Martedì 21 Agosto 2012 - 13:35
Articolo letto 3.625 volte

SEGUI

Claudio Fava attacca Rosario Crocetta: "Si è fatto fotografare con un uomo di Lombardo arrestato per concussione e poi è andato a cena con gli imprenditori Mollica, condannati per bancarotta. Come dire: predica codici etici ma pratica gli inquisiti"

Condividi questo articolo

VOTA
2.5/5
14 voti
claudio fava, elezioni, mollica, rosario crocetta, sicilia, Politica
E’ scontro aperto tra Claudio Fava e Rosario Crocetta, candidati alla Presidenza della Regione rispettivamente per Sel e Pd e Udc. Il primo, come riportato dall’edizione odierna del Corriere della Sera, dopo aver accusato negli scorsi giorni l’esponente dei democratici di rappresentare la continuità con l’esperienza del governo Lombardo, rincara la dose: “Crocetta mi pare ormai un po’ sopra le righe nelle battute e nei comportamenti, qualche giorno fa, per esempio, si è fatto fotografare con un uomo di Lombardo arrestato per concussione e poi è andato tranquillamente a cena con gli imprenditori Mollica, condannati per bancarotta fraudolenta. Come dire: predica codici etici ma pratica gli inquisiti”.

Un attacco frontale in piena regola, a cui ha replicato l’ex sindaco di Gela: “Quando il candidato di Sel arriva a dire che sono il prolungamento di Cuffaro e Lombardo siamo all’assurdo. Non è la tessera di partito che fa il valore di un uomo, ma le sue scelte. Il mancato appoggio di Vendola non c’entra con l’invidia che può esistere anche nel mondo gay, non si tratta di gelosia o di "primadonnismi". Ha invece fondamenti politici. Qualcuno non mi ha perdonato di avere optato per il progetto politico del Pd”.
Ultima modifica: 21 Agosto 2012 ore 13:37



Segnala il commento