A poco più di 24 ore dall'atto vandalico che ha colpito il palchetto della musica il comune di Palermo dà il via ai lavori di pulizia. Sul posto l'assessore al Territorio Agata Bazzi e l'assessore alla Cultura Francesco Giambrone.