I leader di Idv sciolgono le riserve sulla scelta del candidato per le regionali. Appoggeranno Claudio Fava, dissociandosi da un Pd reo, a detta loro, di aver venduto l'anima al diavolo.