Il concorso che il ministro dell'Istruzione Francesco Profumo ha annunciato per il prossimo 22 settembre "va bloccato". E' la richiesta del sindacato Cobas Scuola di Palermo, che denuncia: "Così la scuola non uscirà dall'empasse".