Live Sicilia

LA FINALISTA

Dopo Giusy ecco Diletta
L'aspirante velina

Giovedì 13 Settembre 2012 - 18:40
Articolo letto 2.614 volte

SEGUI

Diletta Amenta, ventenne originaria di Lentini (Siracusa), parteciperà alle finali per il casting di Veline nella categoria "More". Ha già vinto la fascia di Miss Wella e quella di Miss Deborah Milano, e nella gara di "Striscia la notizia" è data come favorita.

Condividi questo articolo

VOTA
2/5
5 voti
CATANIA - La Sicilia quest’anno potrebbe essere riconosciuta come la patria della bellezza. Dopo l’appena incoronata Miss Italia, Giusy Buscemi, è ora il turno della bellissima Diletta Amenta, finalista del concorso per il casting di Veline nella categoria "More".

Diletta è una ventenne catanese che da tempo cerca di entrare con determinazione nel mondo dello spettacolo. La giovanissima ragazza di Lentini ha già partecipato in passato alle selezioni regionali di Miss Italia ed è stata anche vincitrice sia della fascia di Miss Wella che di quella di Miss Deborah Milano.

Anche per lei, come tutte le "bellissime" che finora abbiamo presentato, la vita non è soltanto moda e passerelle. Diletta infatti è una studentessa che ha appena sostenuto i test d’ammissione alla facoltà di Scienze della comunicazione e mediazioni linguistiche e che non intende trascurare la propria carriera universitaria.

La giovane siciliana si è guadagnata le finali di Milano grazie alla sua interpretazione, durante la semifinale dello scorso 5 settembre, di un medley di tre canzoni dedicate all’Italia. La giuria era composta, come di consueto, da cinque giornalisti delle principali testate e ha decretato Diletta vincitrice dopo un ex aequo con l’attrice toscana Benedetta Rossi.

La bella lentinese è già data per favorita alle prossime finali del concorso che si terranno a Milano dal 17 al 22 settembre, anche se, negli ultimi giorni, contemporaneamente alla ribalta mediatica, la ragazza ha provocato un’aspra polemica da parte dei suoi concittadini. Diletta infatti si sarebbe presentata in trasmissione come proveniente da Catania mentre al contrario sarebbe originaria di Lentini.

In caso di vittoria Diletta subentrerebbe alle veline uscenti: la mora Federica Nargi e la bionda Costanza Caracciolo, anche lei siciliana.

 
Ultima modifica: 15 Settembre 2012 ore 16:50



Segnala il commento