Live Sicilia

LA DECISIONE DEL SINDACO ZAMBUTO

Agrigento, scuole chiuse
per l'emergenza rifiuti

Venerdì 14 Settembre 2012 - 14:12
Articolo letto 1.765 volte

Sabato e lunedì le scuole di Agrigento rimarranno chiuse per l'emergenza rifiuti. Questa la decisione del sindaco Marco Zambuto (nella foto).

Condividi questo articolo

VOTA
1/5
1 voto
AGRIGENTO - Scuole chiuse ad Agrigento per l'emergenza rifiuti. Il sindaco Marco Zambuto ha emanato un'ordinanza che sospende le lezioni nel capoluogo siciliano fino all'inizio della prossima settimana, quando l'amministrazione valuterà se riaprire gli istituti o meno. L'emergenza è determinata dall'astensione dal lavoro degli operatori ecologici. Un'analoga misura è stata adottata per i mercatini rionali.

Ecco il testo della nota diffusa dal Comune: "Il Sindaco di Agrigento, premesso che perdura la situazione di astensione arbitraria dal lavoro degli operatori ecologici che peraltro ha già determinato l’emissione di ordinanze sindacali finalizzate alla sospensione dello svolgimento dei mercati settimanali; rilevato che detta situazione provoca uno stato di particolare rischio igienico-sanitario per come, tra l’altro, evidenziato dal Dipartimento di prevenzione dell’Azienda sanitaria provinciale, il cui Direttore del Servizio igiene ambienti di vita da ultimo torna a sollecitare ai vari enti interessati, ciascuno per la propria competenza, a porre in essere iniziative valide ed immediate a salvaguardia della salute pubblica; considerato che anche gli ingressi degli edifici scolastici presentano la presenza di rilevanti cumuli di rifiuti solidi, mettendo a rischio la salute degli studenti obbligati ad attraversare a piedi dette aree; rilevato che per i prossimi giorni si profilano soluzioni alla richiamata situazione; visto l’art. 50, comma 5, del testo unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali, approvato con decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267, che prevede che, in caso di emergenze sanitarie o di igiene pubblica a carattere esclusivamente locale le ordinanze contingibili ed urgenti sono adottate dal sindaco quale rappresentante della comunità locale; ritenuto di dover provvedere nel merito per motivi di carattere igienico-sanitario e valutata l‘urgenza al fine di garantire la salvaguardia della salute e dell’incolumità dei cittadini, specialmente quelli più giovani; ha ordinato la sospensione delle lezioni in tutte le scuole di ogni ordine e grado presenti sul territorio del comune di Agrigento, per i giorni di sabato 15 e lunedì 17 settembre 2012, riservandosi di emettere ulteriori analoghi provvedimenti se dovesse perdurare la situazione che determina l’emissione della presente ordinanza. Gli agenti della Polizia Municipale e la Forza Pubblica vigileranno sull’esecuzione dell’ordinanza sindacale".
Ultima modifica: 14 Settembre 2012 ore 15:25



GEOTAG

Segnala il commento