Live Sicilia

A SAN NICOLA L'ARENA, NEL PALERMITANO

Villa assaltata da baby gang
In manette due ventenni

Venerdì 14 Settembre 2012 - 16:50
Articolo letto 3.359 volte

SEGUI

Dario Conti e Angelo Di Vita, entrambi di 20 anni, hanno fatto irruzione in un'abitazione della località balneare insieme ad un quattordicenne. I carabinieri li hanno colti in flagrante e il colpo è andato in fumo. Il minorenne è stato denunciato.

Condividi questo articolo

arresti, carabinieri, furti in villa, San Nicola l'Arena, Cronaca, Palermo
Baby gang all'assalto delle ville. Nel mirino, un'abitazione di San Nicola l'Arena, ormai disabitata dopo la stagione estiva. Approfittando del silenzio e del buio, è stata una banda formata da tre giovanissimi malviventi a fare irruzione nella struttura, che si trova in via Giardini 31. A finire in manette due ventenni palermitani, incensurati, Dario Conti e Angelo Di Vita, mentre la denuncia è scattata per un quattordicenne, G.B. I tre sono arrivati davanti all villa e hanno manomesso e rotto una finestra per introdursi al suo interno, ma sono stati praticamente colti in flagrante dai carabinieri della compagnia di Termini Imerese, avvisati da alcuni residenti della zona che si erano accorsi della presenza dei ladri.

Quando i militari dell'Arma sono arrivati sul posto, la banda si è data alla fuga scavalcando balconi e distruggendo le recinzioni delle abitazioni confinanti, in modo da farsi strada. Una corsa inutile, perché sono stati subito dopo individuati e fermati. Addosso avevano tutto l'occorrente per mettere a segno il colpo che avevano premeditato: scalpello, torce luminose, giraviti ed altri strumenti che avrebbero utilizzato per scardinare gli infissi della villetta. Nessuna refurtiva: i carabinieri sono infatti arrivati ancora prima che i tre giovani ladri potessero impossessarsi di oggetti preziosi.



GEOTAG

Segnala il commento