Il candidato sostenuto da Pd, Api e Udc presenta a Palermo i suoi uomini all'indomani della presentazione delle liste. Mariella Maggio, presente nel listino di Crocetta, non fa polemica sulla candidatura di Giovanna Marano, con la quale ha condiviso battaglie in Cgil.