La seconda giornata del festival della legalità si apre con un quesito: che legame c'è in Sicilia tra burocrazia e corruzione? Ne hanno discusso l'ex assessore regionale Andrea Vecchio, il direttore generale dell'assessorato alle Attività produttive, Rosolino Greco e l'attore Ernesto Maria Ponte.