Tra i tavolini di un bar di piazza Indipendenza, a Palermo, il candidato di Rivoluzione Siciliana alla poltrona di Palazzo d'Orleans ha esposto il programma del suo movimento e ha sparato a zero sugli sprechi della Regione.