Duecento forestali si sono riuniti stamani davanti la presidenza della regione, guidati dalle principali sigle sindacali, per chiedere il pagamento delle mensilità pregresse ed il rispetto dei patti presi con la Regione