Rinunceranno a una parte dello stipendio e chiederanno la riduzione di quello di tutti gli altri onorevoli. Loro però, non chiamateli così. A dirlo sono i nuovi deputati del Movimento a 5 Stelle, il partito più votato sull'isola. A rispondere alle domande dei giornalisti a Palermo, alcuni dei 15 grillini che saliranno a palazzo dei Normanni.