Sequestrato il patrimonio di Andrea D'Arrigo. L'uomo - coinvolto nell'operazione Carthago che azzerò il mandamento di Partinico - era stato condannato e poi assolto per associazione mafiosa.