Le fiamme gialle hanno sequestrato oltre 25mila litri di fitofarmaci contraffatti, prodotti in un vero e proprio laboratorio chimico, dove venivano persino prodotte le etichette, fedeli riproduzioni di quelle delle migliori marche di pesticidi.