Il movimento studentesco riprende i ragazzi dell'Itis Vittorio Emanuele III mentre ridipingono le proprie aule, ma la polemica non monta, anzi, altri studenti si aggiungono a quelli improvvisatisi imbianchini.