Il flash mob organizzato dagli studenti a piazza Castelnuovo a Palermo: chi rappresentava lo "Stato" ha calpestato simbolicamente i libri di testo. "Non calpestate la nostra cultura", lo slogan della manifestazione