Marciapiedi "inesistenti" perchè utilizzati come parcheggio dai residenti e dagli ambulanti. Restringimento della carreggiata con conseguente disagio alla circolazione. Questa è la situazione in cui versa la zona racchiusa tra via Padre Puglisi e via Portella della Ginestra. E i residenti si lamentano a gran voce: secondo loro la colpa è del progetto della linea tramviaria di Palermo.