Live Sicilia

La replica dell'europarlamentare

Sonia Alfano: "No al Megafono
Non mi interessa il progetto"


Articolo letto 2.870 volte
alfano, candidatura, crocetta, elezioni, megafono, rinuncia, sonia, Politica

La presidente della Commissione antimafia europea denuncia l'insistenza di uomini vicini al presidente della Regione per averla tra le file del Megafono alle prossime politiche, ma di aver declinato l'offerta.

VOTA
1.4/5
11 voti

PALERMO - "In riferimento alle dichiarazioni attribuite al presidente della Regione Siciliana Rosario Crocetta, tengo a precisare che sulla sottoscritta sono state esercitate pressioni da persone vicine allo stesso Crocetta al fine di giungere a una candidatura nella lista del 'Megafono' per il Senato. Tali pressioni non sono servite perché ho già chiarito di non essere interessata al progetto". Così Sonia Alfano, presidente della Commissione Antimafia Europea, replica "alle notizie di stampa certamente non diffuse dal mio ufficio, secondo le quali sarei stata candidata al Senato con il 'Megafono'". "Peraltro - aggiunge Alfano - ho ricevuto altre proposte, ben prima di quelle arrivate da Crocetta".