Live Sicilia

GRECIA

Spari contro la sede
di Nea Demokratia


Articolo letto 1.048 volte
Antonis Samaras, atene, grecia, Politica Grecia, primo ministro, terrorismo

Sono stati esplosi nella notte diversi colpi da fucili automatici contro la sede del principale partito al governo, Nea Demokratia. A rendere noto l'attacco alla sede nel centro di Atene le fonti di polizia locale. Due uomini a bordo di una moto hanno sparato con un Kalashnikov verso le 2:30. Non ci sono stati morti e feriti, la polizia indaga negli ambienti dell'estrema  sinistra.

VOTA
0/5
0 voti

ATENE - Bersagliata da colpi di fucile la sede degli uffici di Nea Demokratia ad Atene. La sede del partito di maggioranza relativa in Grecia è stata bersaglio di colpi di AK-47. Durante la notte due uomini armati di fucili automatici hanno esploso diversi colpi da una moto in corso contro la sede del partito. Gli inquirenti hanno raccolto sul luogo dell'attentato nove bossoli.

Durante l'assalto non ci sono stati morti o feriti, ma sembra essere il culmine di una serie di atti di vandalismo che nei giorni scorsi ha colpito gli uffici dei partiti al governo e le case di cinque giornalisti. L'obiettivo del raid della notte scorsa era uno degli uffici del premier greco Antonis Samaras. Pur non essendo ancora strato rivendicato da nessuno, la polizia ha iniziato ad indagare negli ambienti dell'estrema sinistra locale.