Live Sicilia

UNIONE EUROPEA

Le condizioni di Cameron
per la permanenza nell'Ue


Articolo letto 1.008 volte
cameron, europa, londra, ue, uscita

Il 18 gennaio prossimo, in Olanda, il primo ministro britannico, David Cameron, spiegherà quali sono le nuove condizioni affinché il suo paese possa rimanere parte dell'Unione europea. Lo ha confermato questa mattina in un'intervista alla Bbc.

VOTA
0/5
0 voti

LONDRA - Il primo ministro britannico David Cameron si presenterà per parlare all'Europa il 18 gennaio in Olanda. L'annuncio è del portavoce del numero uno di Downing street che in quell'occasione spiegherà le condizione di Londra per rinegoziare la sua partecipazione all'Ue.

Questa mattina durante un'intervista rilasciata alla radio di Bbc ha spiegato e anticipato alcune delle scelte che lo hanno spinto a rilanciare le richieste britanniche. Secondo Cameron si tratta di una falsa scelta quella di rimanere o uscire dall'Unione, nonostante l'ammissione dello stesso Cameron che la Gran Bretagna potrebbe farcela anche da sola, per il primo ministro inglese è un bene che il Paese rimanga all'interno dell'unione.