Live Sicilia

parla il vicepresidente amat, sposito

"Basta con le speculazioni
su documenti non ufficiali"


Articolo letto 1.194 volte

Sul piano urbano del traffico, il dirigente chiarisce che il consiglio di amministrazione dell'azienda "intende proseguire il proprio lavoro, con il confronto con i sindacati e l'amministrazione comunale, e chiede a tutti di non commentare ulteriormente un piano che non ha nulla di ufficiale".

VOTA
0/5
0 voti

amat, azienda, palermo, piano urbano del traffico, put, sposito, Palermo
PALERMO - Con un comunicato, la presidente dell'Amat Rosalia Sposito chiede che si finisca con le speculazioni "su documenti di lavoro ed elaborati che non hanno alcun valore formale e che sono soprattutto privi dei pareri delle organizzazioni sincacali e dei necessari indirizzi degli organi politici, cui si arriverà solo dopo la discussione del Ptu da parte del consiglio comunale".

"Bisogna smettere di giocare spudoratamente sulle possibilità di riportare in equilibrio i conti dell'Amat, rischiando di vanificare lo sforzo fatto negli ultimi mesi dal CdA e dai lavoratori, con l'amministrazione comunale. A nessuno può essere consentito di giocare con il lavoro e la retribuzione di 1.700 lavoratori interni e di 400 lavoratori dell'indotto".

"Il consiglio di amministrazione - conclude Sposito - intende proseguire il proprio lavoro, con il confronto con i sindacati e l'amministrazione comunale, e chiede a tutti di non commentare ulteriormente un piano che non ha nulla di ufficiale, non è mai stato approvato dall'attuale CdA e non è mai stato trasmesso al Comune".