Live Sicilia

Parla l'ex presidente

Lombardo a Roma da Silvio
"Io candidato? No, ma..."


Nel centrodestra la candidatura dell'ex governatore viene data per certa. Ma lui, raggiunto al telefono da Live Sicilia, non conferma: "Non ho cambiato idea la mia posizione rimane sempre la stessa e cioè quella di non candidarmi"


berlusconi, elezioni, lombardo, senato, Hot Articles
Raffaele Lombardo
CATANIA - Una chiacchierata veloce al telefono. Raffaele Lombardo è a Roma convocato dai big del centrodestra nazionale. I fedelissimi di Berlusconi lo danno per certo: a guidare la lista del Partito dei Siciliani per il Senato sarà l'ex governatore siciliano. Lombardo sembra, però, tutt'altro che deciso. Presidente si candida o non si candida? "Non ho cambiato idea - dichiara a LiveSiciliaCatania - la mia posizione rimane sempre la stessa e cioè quella di non candidarmi. Non le nego che sto ricevendo da più parti sollecitazioni, oggi ho un incontro, mi hanno detto che vogliono discutere, ma - confida - spero sinceramente che mi vogliano chiedere altro e che l'argomento non sia il mio inserimento in lista".

L'incontro il leader del Popolo delle Libertà potrebbe fargli cambiare idea, la passione per la politica è ancora viva nel cuore di Raffaele Lombardo. "Quando hai fatto politica per tanti anni come me - commenta - irrimediabilmente è un mondo che non lasci mai , ma una cosa è fare politica, un'altra è - spiega quasi con un tono rassegnato - candidarsi, sostenere una campagna elettorale". Allora ha veramente deciso? La risposta riapre altri interrogativi: "Se ci saranno decisioni, comunque, le comunicheremo domani". Insomma, i giochi sono tutt'altro che chiusi: Lombardo ci ha abituato ai colpi di scena.