Live Sicilia

PIAZZA SETTANGELI

Ruba le grondaie in Cattedrale
In manette un 25enne


Articolo letto 1.001 volte

Lo slavo Atnan Ajrizi agiva nel retro della Cattedrale intento a sottrarre le grondaie dell'edificio religioso. L'allarme tempestivo dei residente ha fatto scattare l'intervento delle forze dell'ordine.

VOTA
0/5
0 voti

carabinieri, grondaia, palermo, Palermo
PALERMO - Aveva asportato numerosi tubi per grondaia, portando con sé tutto il "kit" per mettere a segno il furto e un passeggino per bambini, da utilizzare per il trasporto.

A finire in manette, Atnan Ajrizi, 25enne nato in Jugoslavia: era entrato in azione sul retro della Cattedrale di Palermo e alcuni residenti hanno lanciato l'allarme ai carabinieri. Quando i militari dell'Arma sono arrivati sul posto, in piazza Settangeli, il ragazzo ha tentato di scappare inutilmente.

I carabinieri l'hanno infatti inseguito e trovato un cacciavite e alcuni bastoni di legno che il malvivente aveva utilizzato per raggiungere il punto in cui si trovavano i tubi, a circa tre metri di altezza rispetto alla strada. Per trasportarli, aveva intenzione di usare il passeggino per bambini. Dopo il rito per direttissimo, l’uomo è stato sottoposto alla misura dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.