Mobili, elettrodomestici, finestre e contenitori di diversa forma e spessore "abbelliscono" la strada principale della zona industriale di Palermo. La rabbia dei residenti: "La situazione è così da mesi ma nessuno cerca di arginare il problema".