Live Sicilia

alimena

Il sindaco passa alla Lega
L'assessore si dimette


Articolo letto 1.444 volte

L'assessore alla cultura di Alimena, Enzo Albanese, alla luce della candidatura del sindaco Giuseppe Scrivano (nella foto) alle prossime politiche con la Lega Nord ha annunciato le proprie dimissioni: "Tolgo le tende perché voglio difendere l'onorabilità del mio amato paese".

VOTA
0/5
0 voti

alimena, assessore alla cultura, lega nord, palermo, pdl, scrivano, Palermo
ALIMENA (PALERMO) - Il sindaco si candida nelle liste della Lega Nord e uno dei suoi assessori si dimette per protesta. Accade ad Alimena, un piccolo paese delle Madonie nel Palermitano, dove il sindaco Giuseppe Scrivano, ex Pdl, è diventato un militante leghista e si è candidato nelle due circoscrizioni siciliane nelle liste del carroccio con la moglie e altri familiari.

Anche uno dei suoi assessori, Rino D'Amico, si è candidato con la moglie e altri parenti. Il caso ha avuto ripercussioni in giunta. L'assessore alla cultura e spettacoli Enzo Albanese non ha condiviso la nuova collocazione politica di Scrivano e D'Amico e ha annunciato il suo ritiro. "Tolgo le tende perché voglio contribuire nel mio piccolo - ha detto - a difendere l'onorabilità del mio amato e maltrattato paese".