Live Sicilia

SCONTRI IN EGITTO

Morsi proclama lo
stato di emergenza


Articolo letto 1.509 volte
coprifuoco, morsi, port said, scontri, suez

Il presidente egiziano Mohamed Morsi ha dichiarato, dopo i violenti scontri a Port Said e Suez degli ultimi giorni, lo stato di emergenza in queste zone del paese. In un annuncio alla tv di stato il presidente ha anche annunciato il coprifuoco nelle zone ritenuto più a rischio.

VOTA
0/5
0 voti

ROMA - Proclamato lo stato di emergenza a Port Said, Suez e Ismailya. Questa la reazione del presidente egiziano Mohamed Morsi, che ha esteso l'emergenza ed il coprifuoco, dalle 21 alle 6, per i territori dichiarati pericolosi.

L'annuncio è dello stesso Morsi, che in un messaggio attraverso la televisione di Stato, ja informato gli egiziani di questa nuova regola per fronteggiare gli scontri. Nel suo discorso alla tv Morsi ha anche aggiunto che oggi si svolgerà un incontro per avviare un nuovo dialogo con tutti i leader politici dell'opposizione e degli altri partiti.